Vis Pesaro, sotto con un’altra big

SERIE C – Al Benelli la sfida contro il Gubbio

Da una big all’altra. A tre giorni di distanza dalla sconfitta nella tana della Virtus Entella, la Vis Pesaro affronta martedì (ore 21, al Benelli) il Gubbio, lanciato all’inseguimento della capolista Reggiana. Il successo per i biancorossi latita dall’1-0 sul San Donato Tavarnelle del 9 ottobre, ma David Sassarini ha visto progressi confortanti a Chiavari contro un avversario costruito per inseguire la Serie B. “La squadra ha giocato alla pari con la favorita alla vittoria del girone B – ha dichiarato – sfoderando la migliore prestazione di questa prima parte di campionato. Tutti i giocatori che ho mandato in campo hanno dato tutto quello che avevano in corpo, con coraggio, personalità e grande energia”.

Adesso servono però i risultati per evitare di essere risucchiati dalle sabbie mobili. “Dobbiamo migliorare – ha proseguito Sassarini – ma sono uscito fuori confortato e determinato da Chiavari”. Guadagnatosi subito il rigore alzandosi dalla panchina contro l’Entella, potrebbe scoccare il momento da titolare per l’ultimo arrivato Pucciarelli al fianco di Fedato, che militò nel Gubbio nella prima parte del 2021, mentre potrebbe iniziare dalla panchina l’altro volto nuovo Valdifiori. Scalpita per riguadagnare una maglia Coppola. Nel Gubbio mancherà lo squalificato Vitale, espulso pochi minuti dopo l’ingresso in campo contro il San Donato Tavarnelle. In attacco potrebbe giocare dal primo minuto Mbakogu, decisivo sabato.

PROBABILI FORMAZIONI

VIS PESARO (4-3-1-2): Farroni; Ghazoini, Gavazzi, Rossoni, Zoia; Cusumano, Coppola, Aucelli; Di Paola; Pucciarelli, Fedato. All. Sassarini.

GUBBIO (3-4-3): Di Gennaro; Portanova, Signorini, Bonini; Morelli, Bontà, Rosaia, Bulevardi; Arena, Vazquez, Mbakogu. All. Braglia.

ARBITRO: Turrini di Firenze.

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche
 
 
 
 
 
 

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS