Ubriaco terrorizza clienti del bar poi sputa, morde e minaccia Carabinieri: arrestato

L’episodio allo Zanzibar

La scorsa notte un cittadino albanese di 36 anni è stato arrestato dai carabinieri dopo avere seminato il panico all’interno di un locale di Pesaro. L’uomo, completamente, ha cominciato a disturbare i clienti dello Zanzibar, fino a terrorizzarli, tanto da dovere spingere il titolare a chiamare le forze dell’ordine.

I Carabinieri del Nucleo operativo radiomobile, intervenuto intorno alle 23, hanno tentato di riportare alla calma il 36enne che alla vista dei militari ha iniziato a sputare, mordere, strattonare e minacciarli.

L’albanese, già noto alla polizia, ha rifiutato di farsi identificare. A quel punto i militari lo hanno ammanettato e coperto con una mascherina in volto per non consentire all’uomo di continuare a sputare. Il 36enne è stato arrestato e portato in caserma.

emanuele
Author: emanuele

Potrebbe interessarti anche
 
 
 
 
 
 

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS