Porta il cane a fare bisogni in una proprietà privata, residenti su tutte le furie: “Chiameremo l’ASL”

Nonostante i ripetuti avvisi la donna continua a frequentare via Togliatti

di Maikol Di Stefano

Saremo costretti a chiamare l’ASL di competenza la prossima volta che troveremo il cane nella nostra proprietà”. La denuncia, arriva dai canali social, al centro della vicenda una situazione che va a chiamare in causa il quartiere Corva di Porto Sant’Elpidio.

Una diatriba che coinvolge i residenti e che oggi, sul gruppo cittadino Facebook ha trovato il proprio sfogo. “Nonostante i ripetuti avvisi che abbiamo fatto pervenire dai condomini alla proprietaria del cane, ci troviamo costantemente con quest’ultima che porta nella nostra proprietà privata di via Togliatti il proprio animale domestico a fare i bisogni. – spiega un residente – Spesso troviamo lo stesso cane andare in giro da solo, sporcando davanti alle abitazioni, ma anche alle attività commerciali e siamo stanchi di questa situazione. La prossima volta saremo costretti a rivolgerci presso l’ASL di competenza per chiedere che venga portato via. Siamo stanchi di passare le giornate a pulire i bisogni altrui”.

Uno sfogo duro, ma che vuole anche essere un richiamo alla civiltà e al buon senso. “Queste cose le dico proprio perché amo gli animali, sperando che venga capito e si provveda prima che altre persone, non amanti degli animali, agiscano in altro modo”.

emanuele
Author: emanuele

Potrebbe interessarti anche
 
 
 
 
 
 

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS