Minnozzi pennella e si fa male, Marini pesca il jolly vincente

PAGELLE ATLETICO ASCOLI – Gabrielli ed Esposito non fanno passare nessuno, Casale fa scappare Del Sante

Battistelli 6,5: non deve compiere interventi di rilievo, attento nell’ordinaria amministrazione.

Marucci 5,5: si limita a presidiare la zona difensiva nei momenti migliori della sua squadra, fatica a contenere quando la Forsempronese spinge (87’ Sabatini sv).

Casale 6,5: duello fisico con Del Sante che gli scappa solo in occasione del gol. 

Lanza 6,5: non si limita a contenere gli attaccanti biancazzurri, proponendosi anche in impostazione.

Gabrielli 7: calamita tantissimi palloni a centrocampo, gestiti poi con pochi errori.

Felicetti 6,5: Palazzi dal suo lato non trova spazi, spinge con costanza creando diversi affanni alla retroguardia ospite.  

Di Ruocco 6,5: nel primo tempo a tratti appare incontenibile, ma al 40’ non fa i conti con Marcantognini che gli nega il 2-0, quando dal suo lato si sposta Camilloni ha vita molto più dura (87’ Di Matteo sv). 

Esposito 7: ispira con buone idee la manovra bianconera, fa anche da diga quando la squadra è in difficoltà. 

Traini 6: non trova il modo di pungere, ma lotta e sgomita in mezzo ai due centrali di difesa biancazzurri. 

Minnozzi 7: segna la punizione e si fa male, Giandomenico spera di riaverlo al più presto  (12’ Marini 7: entra a freddo per sostituire Minnozzi, sembra un po’ appannato finché non pesca il jolly con un tiro magistrale poi esce al 91’ per Ambanelli sv). 

Vechiarello 5,5: ordinato e preciso nel primo tempo, a inizio ripresa non riesce a trovare la posizione e la squadra va in difficoltà (59’ Capponi 6: il suo ingresso permette alla squadra di ritrovare equilibrio). 

All. Giandomenico 7: vince una sfida importante pur dovendo rinunciare subito al suo uomo migliore. Trova il modo di aggiustare la squadra a inizio ripresa quando, dopo aver condotto il primo tempo, i suoi subiscono l’iniziativa della Forsempronese.

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche
 
 
 
 
 
 

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS