Jallow vola fino all’infortunio, il centrocampo non brilla: Scartozzi provvidenziale

ECCELLENZA – Le pagelle dell’Azzurra Colli nel pareggio contro l’Atletico Ascoli

SCARTOZZI 7: Oggettivamente salva tutto quello che gli viene sparato in porta, soprattutto mette il corpo sul tiro ravvicinatissimo di Di Ruocco. Ottima prestazione anche comunicativa di reparto.

PANICONI 5,5: Si alza tantissime volte dalle retrovie ma non si riescono mai a servirlo con i tempi giusti, cosa che un po’ lo stizzisce. Anche fortunato, dopo il giallo passa due volte in esame le caviglie degli avversari senza particolari ripercussioni. (75′ Spadoni s.v.)

ALIFFI 6: Due opportunità sul secondo palo per metterla di testa ma trova Battistelli a deviare. Ogni tanto si perde la marcatura sull’avversario che non è sempre Minnozzi ma cambia spesso.

FILIPPONI 6,5: Il grande ex del match guida la difesa con attenzione. Quando c’è da piazzare il fisico va alla grande, un po’ meno nel seguire gli avversari che vengono fuori a giocare. Però è nettamente il più solido tra le sue fila.

VALLORANI 6,5: Oggi potrebbe sembrare che abbia fatto meno del solito ma mette in mezzo almeno una decina di cross e si fa sempre trovare presente nelle due fasi.

GESUE 5,5: Non brilla da mezzala, forse sentendo la partita o perché proprio non è una fiorente giornata. Cambia qualche posizione ma più di uno sterile servizio non riesce ad imbroccare. Ci può stare una gara no. (88′ Panichi s.v.)

ALFONSI 5,5: Solita partita di “pivote d’attenzione” ma le chiusure sul primo sviluppo ospite non riescono mai con continuità. L’esempio è l’uscita in pressing su Vechiarello che non viene fatta quasi mai con i tempi giusti. E se il centrale di centrocampo fa fatica in genere lo si rispecchia in tutta la squadra.

FAZZINI 6: Allunghi e corsa ma con qualità discreta. Il pallone sembra sempre fargli un rimbalzo in più di quello che lui pensa. Ne esce una gara altalenante.

JALLOW 6,5: Nettamente il migliore dei rossoazzurri nella prima mezzora. Una palla ottima per Ciabuschi e Felicetti con un mezzo mal di testa. Proprio il fallo del terzino gli fa rimediare un brutto guaio ed è costretto ad abbandonare il campo.

30’pt CANCRINI 6: Ha sempre gamba il ragazzo e lo si vede anche su un campo non ampissimo come quello del “Don Mauro Bartolini”. Ha anche un paio di situazioni per il tiro che non sfrutta.

CIABUSCHI 5,5: Dopo due turni di stop torna e ci mette tanta corsa. Ha giusto l’occasione su assist di Jallow ma a contrasto con il difensore avversario mette fuori con il piatto. Impegno totale, qualità oggi un po’ inferiore.

DEL MARRO 5,5: Poche giocate, qualcosa è mancato. Torna indietro di una settimana provando il tiro a giro vincente come contro la Sangiustese ma Battistelli blocca senza fatica. La fotografia della sua gara può essere questa.

All. STALLONE 6: Nello stadio in cui anni fa allenava il Monticelli nel miracolo Serie D – ovviamente con terreno di gioco ampiamente più scassato – è l’unico che riesce a mantenere i nervi calmi in una situazione bella calda. La carta Jallow sembrava stesse funzionando, l’infortunio ha fatto cambiare i piani e quindi forse la partita del suo Colli che oggi, onestamente, non ha fornito la solita prestazione.

 

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche
 
 
 
 
 
 

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS