Il Barbara torna in campo tra la commozione: punto d’orgoglio

PROMOZIONE – Dopo le giornate difficili dell’alluvione i gialloblù pareggiano contro l’Urbania

Una partita che vale di più dei soli tre punti quella tra Barbara ed Urbania. Dopo lo stop per l’alluvione la squadra di casa torna in campo tra la commozione dei presenti. Prima della partita minuto di silenzio in memoria delle vittime, momento in cui i tifosi gialloblù espongono uno striscione in sostegno ai compaesani particolarmente colpiti dalla tragedia di giovedì scorso.

Padroni di casa che collezionano occasioni nel primo quarto d’ora, mostrando un grandissimo orgoglio. Al 17′ il vantaggio lo trova però l’Urbania: palla magica di Paradisi per Pagliardini che davanti a Minardi non sbaglia. Grande occasione per i locali al 29′ con Brunori che calcia da casa sua ma Ducci è prodigioso a togliere ragnatele e pallone dal set. Allo scoccare del 45′ palla in profondità di Cardinali per Barchiesi, il portiere lo butta giù e l’arbitro decreta calcio di rigore. L’assistente però ferma tutto per fuorigioco e si va al riposo sull’1-1.

Il Barbara torna carica nella ripresa, anche se prima sbatte contro due legni: prima tiro cross di Fronzi che colpisce la traversa e poi Rossini che da posizione defilata impatta il palo. Al 65′ uno scatenato Sabbatini semina il panico in area di rigore, Renghi lo stende ed è calcio di rigore. Cardinali mette dentro il gol del meritato pareggio. Al 70′ però l’uomo del pareggio viene anche espulso per doppia ammonizione. A 73′ però è sempre il Barbara a rendersi pericolosa: palla illuminante di Sabbatini in profondità per Barchiesi che davanti al portiere viene abbattuto ma l’arbitro non fischia il rigore. Il risultato non cambierà più.

BARBARA  – URBANIA 1-1

BARBARA: Minardi, Conti, Gregorini, Fronzi (75′ Sebastianelli), Zigrossi, Tamburini, Rossini (70′ Tiriboco), Cardinali, Barchesi, Brunori, Sabbatini (75′ Mancini). Allenatore: Spuri.

URBANIA: Ducci, Rossi (40′ Giovanelli), Aluigi, Franca (78′ Monceri), Renghi, Temellini, Pagliardini (61′ Fraternali), Paradisi, Cantucci (87′ Bicchiarelli), Braccioni, Brisigotti.
Allenatore: Omiccioli.

RETI: 17′ Pagliardini, 65′ rig. Cardinali.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche
 
 
 
 
 
 

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS