Finalmente una bella Maceratese

ECCELLENZA – I biancorossi vincono e convincono a Fabriano

La Maceratese vince e convince. E senza ombra di dubbio ha disputato la miglior gara della stagione fino adesso. Con Loviso out e con il ritorno di Sfredda. Saranno temi caldi anche in settimana in vista del prossimo match (si giocherà sabato all’Helvia Recina contro l’Azzurra Colli). La Rata vista a Fabriano ha davvero impressionato per grinta, determinazione e voglia di vincere.

Modulo tattico diverso rispetto alle precedenti apparizioni con una difesa a tre che ha tenuto benissimo. Vicino ai consolidati Strano e Casimirri ottima
la prova anche di Marino che da centrale in una difesa a tre ha giocato una buona prova. In mediana grande prova di Tortelli che forse più libero vista l’assenza di Loviso ha giocato con semplicità, grinta e molta qualità.

In attacco più che discreta la prova di Bugaro che è in miglioramento rispetto alle precedenti apparizioni e anche Mosca ha creato parecchi grattacapi ai difensori del Fabriano (anche se ha sciupato una ghiotta chance). E’ un dettaglio che il rigore dell’1 a 1 realizzato da Bugaro non c’era (così come forti dubbi sul possibile fuorigioco di Di Nicola in occasione del gol).

Questo è sicuramente l’atteggiamento giusto e la squadra ha dato buone sensazioni anche in vista del futuro. Buono l’ingresso anche di Diop che di fatto ha chiuso il match con un contropiede devastante.

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche
 
 
 
 
 
 

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS