Erroraccio Urso, Monaco attento e ordinato

Monaco del Montefano

Le pagelle di Montefano-Forsempronese

Pagelle Montefano
ROCCHI 6: Nelle poche volte in cui viene chiamato in causa risponde sempre presente. Non può nulla sulla girata di Germinale dove può solo raccogliere la palla in fondo al sacco

MORAZZINI 6: Controlla bene la sua fascia di appartenenza fermando sul nascere ogni possibile pericolo che si pone dalle sue parti. Meno brillante in fase offensiva rispetto ad altre volte dove non riesce a proporsi con continuità.

POSTACCHINI 6: Dalla sua parte non corre mai grandi pericoli basta questo per dare il suo contributo alla gara

MOSCHETTA 6,5: Quando viene chiamato in causa è sempre attento e puntuale negli interventi e nelle chiusure. Meno bene in fase di impostazione dove a volte risulta troppo frettoloso e impreciso

MONACO 6,5: Per lui prova simile al suo compagno di reparto con cui forma una coppia davvero granitica. Sempre attento e ordinato per tutto l’arco della gara a sventare sul nascere ogni possibile pericolo

ALLA 6: Fa il suo mezzo al campo anche se risulta meno lucido del solito sbagliando diversi palloni e duelli non da lui. È sempre insidioso però con le sue conclusioni soprattutto nel primo tempo dove ci prova in due circostanze ma senza troppa fortuna

SINDIC 6: Anche per lui prova simile al suo compagno di reparto. Prova a dare ordine e qualità alla manovra viola anche se si vede meno del solito riuscendo solo in parte a fare il suo compito. Nel primo tempo ha una buona opportunità su calcio piazzato, la sua specialità, ma questa volta non riesce a ripetersi come con il Chiesanuova

CANDIDI 6,5: Sull’out di sinistra è una vera e propria spina nel fianco dove soprattutto nella prima frazione crea qualche problema a Camilloni e soci. Sempre nel primo tempo dopo una grande azione personale sfiora la rete con un tiro-cross che per poco non si spegne in fondo al sacco(25 st GUZZINI 6: Entra in campo portando forze fresche e maggiore fisicità in mezzo al campo per la parte finale di gara anche se si vede davvero poco)

DELL’AQUILA 7: Il migliore in campo nelle file del Montefano. Dopo un inizio di gara in sordina cresce alla distanza sfiorando la rete del vantaggio già nel primo tempo. Nella ripresa sblocca la gara con un delizioso pallonetto dopo appena dieci secondi sfruttando un errore di Urso. Per il resto gioca una gara di grande sacrificio e generosità andando a lottare su ogni pallone(30 st BONACCI 6: Sfiora la rete della vittoria ma la fortuna non lo assiste, per il resto aiuta i suoi compagni soprattutto in fase di ripiegamento)

PALMUCCI 6,5: Solita prova di grande quantità e qualità del capitano dei viola che tra le linee si fa vedere con qualche buono spunto che mettono in mostra tutte le sue qualità tecniche. Lascia il campo nel finale tra gli applausi dei suoi tifosi(46 st BOCCANERA sv)

DE.MARCO 5: Prova opaca dell’ex attaccante dei Portuali Ancona. Non si vede davvero mai, viene sempre ben controllato e anticipato dalla difesa pesarese. Viene sostituito nella ripresa(14 st STAMPELLA 6: Porta maggiore fisicità nel reparto offensivo rispetto al suo compagno di reparto quello che serve soprattutto per la parte finale di gara)

All. MARIANI 6: Il suo Montefano risulta meno brillante rispetto ad altre prove ma comunque porta a casa un buon punto in un vero e proprio scontro diretto per la zona playoff che gli permette comunque di rimanere in secondo posizione. Dopo un inizio di gara in sordina la sua squadra cresce alla distanza e a inizio ripresa trova il vantaggio poi subisce la rimonta della Forsempronese che soprattutto nel finale costringe i viola a rimanere rintanati nella propria metà campo ma comunque i suoi si difendono con ordine senza rischiare nulla e a cinque dal termine hanno anche l’occasione di vincerla con Bonacci. Ora testa alla trasferta di Jesi in un’altro vero e proprio scontro per le zone nobili dove i viola vorranno sicuramente fare bene e migliorare il loro rendimento esterno

Pagelle Forsempronese
MARCANTOGNINI 6: Quando viene chiamato in causa è sempre attento anche se nella ripresa sbaglia completamente il tempo dell’uscita sul cross di Morazzini e per poco Bonacci non lo punisce. È esente da colpe invece sulla rete subita

CAMILLONI.NICOLA 6,5: Fa bene entrambi le fasi il terzino destro dei Pesaresi, è attento in fase difensiva a non concedere nulla e propositivo in quella offensivo dove si propone con continuità e proprio da una sua discesa che nella ripresa nasce la rete del pareggio

PROCCACCI 6: Controlla la sua zona di competenza senza correre mai grandi pericoli

URSO 5: Nella ripresa  dopo appena dieci secondi un suo scellerato rinvio spiana la strada a Dell’Aquila che non lo perdona. Peccato perché fino a quel momento era stato impeccabile non concedendo davvero nulla au suoi avversari.

RIGGIONI 7: Grande prova del classe 2004 che gioca come un veterano al centro della difesa. Quando viene chiamato in causa è sempre attento e ordinato negli interventi e nelle chiusure. Bene anche nei duelli aerei dove si fa valere. Prova impeccabile

PANDOLFI.LEONARDO 6: Prova a dare ordine e geometrie alla manovra della squadra di Fucili riuscendoci solo in parte. Nel complesso comunque prova più che positiva(15 st BATTISTI 6,5: Porta nuove energie e idee nel reparto offensivo).

PALAZZI 6,5: Fa il suo senza strafare eccessivamente inizia bene la gara ma poi si spegne alla distanza sparendo lentamente dal campo. Bravissimo però sul velo in occasione del gol (41 st SPACCAZOCCHI sv)

CONTI 7: Il migliore in campo nelle file della Forsempronese. Prova di grande quantità e qualità del centrocampista pesarese che soprattutto nel primo tempo inventa per i suoi compagni. Sempre lucido e preciso nelle giocate sia in fase di impostazione sia in quella di interdizione.

GERMINALE 6,5: Fino alla rete non si era mai visto ma poi basta concedergli un occasione che ti punisce. Sigla la rete del pareggio con una splendida girata al volo che mette in mostra tutte le sue qualità tecniche. Giocatore di categoria superiore

BUCCHI 5,5: Non riesce mai a entrare veramente in gara, si vede davvero poco non riuscendo mai a rendersi pericoloso. Giornata no

PAGLIARI 6: Il capitano della Forsempronese si fa vedere con qualche buono spunto che crea qualche grattacapo alla difesa locale. Per il resto gara di grande generosità e applicazione(45 st PANDOLFI.RICCARDO sv)

All. FUCILI 6: La sua Forsempronese porta a casa un buon punto visto anche come si era messa la gara che gli permette di issarsi in piena zona playoff e di rimanere a meno uno dalla zona playoff. La sua squadra approccia bene la gara prima poi di lasciare campo al Montefano, dopo la rete subita la sua squadra si getta in avanti e dopo aver agguantato il pareggio spinge con maggiore convinzione nel finale alla ricerca della vittoria ma senza riuscire a ribaltare del tutto la contesa. Viene premiato nella scelta dei cambi che portano maggiore vivacità nel reparto offensivo fino a lì abbastanza spento. Ora testa al prossimo impegno casalingo contro l’Atletico Ascoli in un vero e proprio banco di prova per i pesaresi che sicuramente vorranno vendicare la sconfitta dell’andata e regalare una gioia ai propri sostenitori

Potrebbe interessarti anche
 
 
 
 
 
 

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS