Due incidenti in un’ora: paura per un giovane e un anziano

Ingenti danni alle vetture

Due incidenti nel giro di un’ora. Serata quella compresa tra martedì e mercoledì piuttosto movimentata in via Martiri della Resistenza e all’uscita della Galleria del Risorgimento ad Ancona dove si sono avuti due incidenti stradali che per fortuna non hanno provocato conseguenze fisiche ai conducenti delle auto coinvolte.

Il primo sinistro è avvenuto attorno alle 23 in via Martiri della Resistenza dove un 22enne nel tentativo di effettuare una sorta di inversione è finito con lo scontrarsi contro una vettura che proveniva dalla corsia opposta. Sul posto oltre ai Vigili del fuoco è intervenuto un mezzo della Croce Gialla di Ancona assieme ad una pattuglia della Polizia Stradale. Nonostante la violenza dell’impatto gli occupanti sono rimasti praticamente illesi. Ingenti i danni riportati dalle vetture.

 

Dopo circa un’ora, un sessantenne alla guida di un’auto, forse a causa di un improvviso colpo di sonno, ha abbattuto l’impianto semaforico posto all’uscita della Galleria del Risorgimento all’incrocio con via Isonzo. Un boato che ha fatto scendere in strada numerose persone residenti in zona preoccupate di quello che poteva essere accaduto. Anche in questo caso sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco assieme ad un mezzo della Croce Gialla di Ancona. Il 60enne provato per l’esperienza appena vissuta ha preferito non ricorrere alle cure dei medici in servizio all’ospedale di Torrette.
Nella mattinata il comune di Ancona è intervenuto per il ripristino dell’intero impianto messo fuori dopo il sinistro. In zona per la viabilità durante i lavori erano presenti le pattuglie della Polizia Municipale.

emanuele
Author: emanuele

Potrebbe interessarti anche
 
 
 
 
 
 

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS