Bomba Day a Pesaro: ordigno disinnescato e rimosso

 

Cessato allarme a Pesaro per le operazioni di disinnesco di una bomba della Seconda Guerra Mondiale. L’ordigno bellico, una bomba d’areo americana da mille libbre, è stato disinnescato dai militari del Genio Ferrovieri dell’Esercito di Castel Maggiore (Bologna) e rimosso dall’area del rinvenimento, un cantiere stradale nel territorio di Pesaro.

Verrà fatto brillare in una località sicura in via Stroppato. Le operazioni di disinnesco sono durate meno del previsto: la conclusione era revista per mezzogiorno. Possono quindi tornare a casa i circa 900 residenti del quartiere di Case Bruciate, evacuati stamane a scopo precauzionale.

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche
 
 
 
 
 
 

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS