Basket Fermo sbanca Civitanova

SERIE D – La Forno a legna Frinconi supera 59 a 55 gli 88ers

Trasferta vincente del Forno a legna Frinconi a Civitanova Marche nel campionato di serie D alle spese degli 88ers che si arrendono soltanto nei secondi finali dopo una combattutissima partita al limite del cardiopalma. Due punti importanti per i gialloblu del Basket Fermo che smuovono la classifica dopo due sconfitte consecutive e lo lasciano agganciato alla parte medio alta della classifica. Partita molto equilibrata con vantaggi che non hanno mai superato i cinque punti. Nella prima metà della gara leggermente meglio il Basket Fermo che chiude il primo tempo con cinque punti di vantaggio. Ma al ritorno in campo per il terzo quarto una più efficace azione difensiva dei padroni di casa e una minore concentrazione degli ospiti costringe i fermani a realizzare solo cinque punti in dieci minuti (e tutti realizzati da tiri liberi) e a farsi raggiungere e superare dai civitanovesi. Nell’ultima frazione di gioco, anzi negli ultimi minuti e secondi di gioco, si è decisa la partita. Il leggero vantaggio accumulato dal Basket Fermo nel corso dell’ultimo periodo non è stato mai sufficiente a rendere sicura la vittoria. Quando negli ultimi secondi sembrava mettersi per il meglio per gli ospiti un inutile fallo tecnico di Quondamatteo riapre le speranze dei padroni di casa che aprono il balletto dei falli tattici per provare a raggiungere e superare gli avversari. Per fortuna l’abilità di Guenci vince un rimbalzo in attacco guadagnando del preziosissimo tempo e lo porta anche a realizzare un tiro libero che allontana definitivamente ogni speranza di recupero ai civitanovesi.

A questo proposito bisogna sottolineare l’ottimo esordio nel campionato di serie D per Alessandro Guenci che, oltre ai secondi finali, ha dimostrato di essersi integrato bene con la squadra e potrà dare un decisivo contributo al campionato del Basket Fermo. Buona anche la performance individuale di Andrea Martinelli che più accumula minutaggio e più riprende confidenza con il gioco mostrando ancora possibilità di miglioramento dopo gli anni trascorsi lontano dai campi di gioco. Infine un ulteriore plauso ad Alberto Anibaldi che conferma la prestazione positiva dimostrata la settimana scorsa. Tutti giovani, questi, che fanno il lustro del Forno a Legna Frinconi. La prossima settimana li aspetta una difficile partita contro il Montegranaro Basket nella fermana palestra Coni di piazzale Tupini. Aspettiamo fiduciosi un ulteriore spettacolo sportivo che faccia divertire il pubblico.

Il tabellino:

88ers Civitanova Marche – Forno a Legna Frinconi Basket Fermo 55 – 59

Parziali: 10-12, 19-22, 12-5, 14-20
Progressivi: 10-12, 29-34, 41-39, 55-59

88ers Civitanova Marche: Olivieri 3, Malaspina 9, Radaelli 2, Seri 6, Acquaroli 2, Bordignon 3, Ribichini 6, Tappatà 11, Barbieri 5, Abbate 4, Antinori 4, Gattafoni. All. Ripa, vice all.re Palmieri

Forno a legna Frinconi Basket Fermo: Bernard 8, Poggi 4, Mezzabotta 6, Quinzi n.e., Santini 2, Quondamatteo 10, Pierantozzi 1, Manfredi, Guenci 8, Martinelli 13, Anibaldi 7. All. Marilungo, vice all.re Valentini.

Arbitri: Andrea Di Donato di Ancona e Lorenzo De Angelis di Grottammare (AP)

NOTE. Tiri da 3: Civitanova 8, Fermo 5; Tiri liberi: Civitanova 11 su 23 (48%), Fermo 14 su 27 (52%);Falli: Civitanova 26 di cui un tecnico a Olivieri e uno a Tappatà più tecnico all’allenatore – Fermo 17 di cui un tecnico a Quondamatteo e un antispotivo a Pierantozzi. Uscito per cinque falli Gattafoni (Civitanova)

 

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche
 
 
 
 
 
 

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS