Attacco cardiaco, ex calciatore dell’Ancona muore a 48 anni

Patrizio Billio gestiva la Milan Academy in Kuwait, giocò coi dorici in C1 nel 1999: protagonista di una salvezza ai playout con Storari, Nocera, Favo

Stava giocando a padel con gli amici quando improvvisamente si è sentito male. Un attacco cardiaco gli è stato fatale. E’ morto così, a 48 anni, l’ex calciatore professionista Patrizio Billio, trevigiano cresciuto nel Milan. Una volta appesi gli scarpini al chiodo, proprio del Milan era diventato il responsabile dell’Academy in Kuwait.

La triste notizia è arrivata anche ad Ancona: al Del Conero, infatti, Billio giocò la seconda parte della stagione 1998-1999, Serie C1, sommando varie presenze e vivendo da protagonista anche i playout con il Foggia che regalarono ai dorici la salvezza. Era quella l’Ancona di Marco Storari, di Francesco Nocera, di Max Favo. A centrocampo anche Patrizio Billio, che in estate decise poi di tentare l’avventura in Gran Bretagna.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche
 
 
 
 
 
 

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS