Addio a Sabina, barista e mamma: paese con il cuore spezzato

Tragedia in moto, la 51enne Bolognini era conosciutissima per essere la titolare di “Nerocaffè”. Fermignano incredulo

E’ morta in sella alla sua moto (leggi la cronaca) a 51 anni. Fermignano è piombato nel silenzio e nell’incredulità a seguito della tragedia che ha colpito Sabina Bolognini, moglie e madre di due figli, conosciutissima per essere la titolare del bar “Nerocaffè” al distributore del metano del paese.

Ieri pomeriggio – giovedì – lo choc. Secondo le ricostruzioni, la moto ha tamponato una Fiat Panda che la precedeva in strada e che stava svoltando dalla principale verso una stradina a sinistra. La donna in sella alla Ktm 390 è morta sul colpo dopo un impatto devastante.

Potrebbe interessarti anche
 
 
 
 
 
 

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS